Micam presenta le nuove collezioni di scarpe per la primavera-estate 2005

Si apre domani a Milano il lungo weekend (prosegue infatti fino a martedì) della calzatura e della pelletteria con i saloni Micam e Mipel. Il primo, nei padiglioni dal 12 al 17 di Fiera Milano (su una superficie di quasi 55 mila metri quadri netti), si concentra sulle scarpe della primavera-estate 2005 contando su 1.397 espositori, di cui 341 stranieri.
Micam si qualifica infatti come il salone internazionale della calzatura di qualità, riunendo in Fiera, oltre ai produttori italiani, anche aziende da Spagna, Francia, Portogallo, Regno Unito e Usa. La manifestazione gode infatti di ottima salute, dato che nelle ultime stagioni è riuscita ad attirare un numero crescente di compratori stanieri. Per questa edizione, gli organizzatori prevedono di “staccare” 34 mila biglietti di ingresso.
A preoccupare i calzaturieri sono però le condizioni e le regole del commercio mondiale e le prospettive di ripresa dei mercati internazionali. Molte domande in questo senso saranno poste al Ministro delle Attività Produttive Antonio Marzano, che visiterà la fiera lunedì, intervenendo alle 11 a un incontro alla presenza della stampa e del consiglio direttivo Anci.
L’appuntamento mondano legato alla kermesse è fissato invece per domenica sera all’Alcatraz di via Valtellina per il concerto di Max Pezzali.
e.a.
stats