Michael Kors: indiscrezioni sulla cessione di una quota di minoranza

Durante il mese di agosto lo stilista Michael Kors non è stato al centro della cronaca soltanto per il matrimonio con il compagno di lunga data Lance Le Pere, ma anche perché sarebbe andata in porto la cessione di una quota di minoranza della sua maison, sulla quale si vociferava già a fine giugno.
A entrare nel capitale sarebbe stato un gruppo di investitori, di cui farebbe parte Tommy Hilfiger (vedi fashionmagazine.it del 28 giugno scorso), nel contesto di un’operazione che valuterebbe la label intorno ai 2,5 miliardi di dollari.
Si dice che nei progetti della società, che al traguardo dei 30 anni di attività punta a una decisa espansione internazionale, potrebbe esserci il debutto in Borsa già nella primavera 2012.
a.b.
stats