Mifur si allea con Mipel e diventa semestrale

Giovanni Bozzetti, presidente del Comitato Lombardia per la Moda e primo sostenitore del progetto Made in Milano, finalizzato a creare sinergie tra tutte le iniziative sulla moda e il design che si svolgono a Milano, ha annunciato con entusiasmo questa mattina il "matrimonio" tra il salone della pelletteria Mipel e quello della pellicceria Mifur, che diventa semestrale.
Quest’ultimo si svolgerà, infatti, a partire da marzo 2009, in concomitanza con Mipel nel quartiere fieristico di Rho-Pero. Avrà, inoltre, un’appendice, Small Ville, anche all’interno dell’edizione di settembre della rassegna della pelletteria, già dal prossimo appuntamento.
Queste le novità salienti presentate questa mattina da Bozzetti, insieme ai presidenti (Giorgio Cannara per Mipel e Norberto Albertalli per Mifur) e ai responsabili delle manifestazioni (Mauro Muzzolon per Mipel ed Elena Salvaneschi per Mifur).
“A questo matrimonio si pensava già da tempo – ha rivelato Cannara -. Tuttavia, il tavolo di lavoro presieduto da Bozzetti ha contribuito a concretizzare il progetto”.
“Da parte nostra abbiamo colto la possibilità di creare ulteriori opportunità per i nostri espositori – ha dichiarato Norberto Albertalli -. Il settore della pellicceria è cambiato moltissimo in questi anni: di qui la necessità di presentare due volte l’anno”. “Pensiamo di aver colto nel segno con questa scelta – ha aggiunto -. La risposta delle aziende ci sta dando ragione”.
Small Ville, la “prima” settembrina di Mifur, potrà contare su 45 aziende circa, in molti casi realtà artigianali specializzate in un prodotto di altissima qualità, oltre che aziende attive nell’abbigliamento in pelle che propongono collezioni anche per la primavera-estate.
Quello che maggiormente è emerso negli interventi è la volontà di incrementare le sinergie fra le varie rassegne per costruire un polo espositivo forte della moda a Milano. La sfida da vincere sul piano dell’unità è quella con Parigi. Già da marzo 2009 si determinerà la quasi concomitanza tra Micam (dal 4 al 7), Mipel (dal 4 al 7), Mifur (dal 4 all’8) e Mido (dal 6 al 9).
In occasione di questo pool di appuntamenti verrà fatta una specifica promozione degli eventi anche su Parigi. Inoltre, nelle intenzioni di Bozzetti, c’è la determinazione a dialogare anche con le fiere dell’abbigliamento che si svolgono a Milano e a coinvolgere maggiormente la città in occasione delle kermesse, su modello di quanto avviene in occasione del Salone del Mobile.
e.a.
stats