Mila Schön collabora con Galanda per le calzature donna

Mila Schön ha firmato con Galanda un accordo, della durata di tre anni, per la produzione e la distribuzione della sua linea di calzature femminili.
La prima collezione di calzature donna nata dall'accordo fra Mila Schön e Galanda sarà presentata ai prossimi appuntamenti di settembre, il Micam e la sfilata della collezione Mila Schön primavera/estate 2005.
I mercati di riferimento saranno l'Europa, con particolare attenzione ai Paesi dell'Est, il Medio Oriente e il Far East, escluso il Giappone. I prezzi retail andranno dai 150 ai 300 euro.
La licenza per le calzature da donna Mila Schön si aggiunge a quelle già esistenti con Arturo Rossi per la pellicceria, Eurocosmesi per i profumi femminili e maschili, Vidivici per gli occhiali da sole e da vista, Moda Trading per l'abbigliamento sportivo, Jaya per la prima linea donna, Gimel per l'abbigliamento bambina, Compagnia della Seta per guanti ed ombrelli, Schontess per cravatte e foulard, Manifattura Fratelli Gamba per la biancheria della casa, Braccialini per le borse e la piccola pelletteria.
Il calzaturificio Galanda, che ha sede a Molinella (Bologna), nel 2000 ha acquisito i marchi appartenuti allo storico calzaturificio Pancaldi.
c.mo.
stats