Milano Moda Donna: Prada è la collezione più innovativa secondo la stampa

Dopo l’uomo, anche la donna autunno-inverno 2010/2011 di Prada viene giudicata dai rappresentanti dei media come la collezione a più alto tasso di innovazione vista alla fashion week milanese, mentre sul fronte della vendibilità i giornalisti mettono al primo posto Dolce & Gabbana.
Da segnalare, tuttavia, che questa volta alla domanda su quale fosse la collezione più innovativa, molti non hanno indicato nessun nome, a segnalare una mancanza di vere novità in passerella o comunque una certa perplessità.
In effetti, un po’ tutto il quadro che emerge dal nostro sondaggio appare questa volta di non facile interpretazione. I circa 40 giornalisti da noi intervistati si dividono infatti su (quasi) tutto: c’è chi ha trovato questa edizione di Milano Moda Donna positiva, chi piatta e deprimente, chi frenetica e nervosa, chi ha apprezzato l’innovazione delle sfilate in diretta online, o comunque le considera un segno dei tempi, chi ne teme possibili risvolti negativi. E anche sul calendario non c’è unanimità: se nessuno ha apprezzato l’eccessiva concentrazione in tre giorni, sono in diversi a pensare che sette siano troppi.
Tornando alle sfilate, oltre a Prada in seconda battuta sono state considerate innovative le collezione di Jil Sander e Gabriele Colangelo (segnalato anche come miglior nome nuovo, seguito da Marco De Vincenzo e dalla nuova N° 21 di Alessandro Dell’Acqua): lo stilista emergente condivide l’argento con una griffe del calibro di Jil Sander e precede altre due maison affermate come Fendi e Marni, che conquistano il bronzo.
Se alla voce vendibilità Dolce & Gabbana si sono assicurati il primo gradino del podio con un pieno di voti, si piazzano comunque bene anche Gucci, che conquista il secondo, e Max Mara al terzo posto. Il nome di Gucci torna in pole-position per gli accessori insieme a Prada, superando di pochissimo Fendi, a sua volta seguito a breve distanza da Bottega Veneta e Moschino.
Quanto agli aspetti più tecnici e spettacolari dei fashion show, trionfano Dolce & Gabbana: le risposte al nostro sondaggio premiano il celebre duo stilistico per il miglior styling, la scenografia più spettacolare e la regia della sfilata. Il personaggio che ha fatto più scalpore? Ça va sans dire, Anna Wintour. I risultati completi del nostro “referendum” saranno pubblicati sul numero di Fashion 1744, in uscita il prossimo 26 marzo.
c.mo.
stats