Milano Moda Donna: piena soddisfazione da parte di Mario Boselli

Con la giornata dedicata ai giovani, cala oggi il sipario su Milano Moda Donna: un'edizione applaudita dagli addetti ai lavori sia per l'impegno mostrato dagli stilisti, sia per l'organizzazione che non ha dato adito ad alcuna critica.
"Stilisti, imprenditori e la Camera che li rappresenta - commenta Mario Boselli, presidente di Cnmi - si sono sforzati al massimo e con successo per contrastare le incertezze dell'andamento congiunturale del 2012 e questo è una grande ragione di orgoglio".
"Un ulteriore motivo di soddisfazione - continua Boselli - è stato constatare la buona collaborazione avuta con l'amministrazione comunale, che ha consentito di superare le difficoltà della scorsa tornata di sfilate".
Ottima pure la scelta del Castello Sforzesco come sede delle sfilate, insieme a Palazzo Clerici e al Filologico: "Anche perché dista 10-12 minuti a piedi dallo hub di Palazzo Giureconsulti e grazie alla sua posizione sui grandi viali ha facilitato gli spostamenti" sottolinea Boselli a fashionmagazine.it .
Il presidente di Cnmi fa inoltre una precisazione riguardo a un articolo uscito ieri su un importante quotidiano italiano: "Contrariamente a quanto scritto, credo proprio che tutta la città abbia beneficiato di questa manifestazione - puntualizza -. Da una fonte sicuramente autorevole come il Four Seasons Hotel di Milano giunge conferma che a livello di occupazione e di ristorazione questa settimana è stata la migliore delle ultime cinque".
e.c.
stats