Milano Moda Uomo: Bottega Veneta presenta l’orologio Bvx

Protagonista ieri sulle passerelle di Milano Moda Uomo, Bottega Veneta debutta nel segmento dell’orologeria con il suo primo modello, realizzato in collaborazione con Girard-Perregaux (Sowind Group). Unisex, è frutto di oltre due anni di progettazione e sviluppo.
Il segnatempo - “discreto, originale, raffinato e funzionale” - punta a rappresentare la quintessenza del brand: il quadrante è circolare, la lunetta arrotondata e la chiusura curvata, mentre il movimento meccanico è stato progettato apppositamente per Bottega Veneta e assemblato da elementi in oro rosa 18 carati.
Per la griffe la scelta del partner è stata determinante: “Volevamo un produttore che fosse in grado di ricreare i movimenti dell’orologio, perché si tratta della parte più importante – spiega Tomas Maier, direttore creativo di Bottega Veneta -. E al mondo sono pochissime le aziende in grado di farlo”.
Prima sfilata in ordine di tempo ad aprire la seconda giornata di Milano Moda Uomo, Bottega Veneta si è distinta per uno stile fusion, proponendo da un lato completi understated dalla matrice formale e dai colori naturali e, dall’altro, mise più disinvolte e all’insegna dell’evasione, con bermuda, blouson, pantaloni con coulisse e T-shirt.
a.t.
stats