Milano Moda Uomo: Zegna e Tom Ford tra i protagonisti

Divulgato dalla Camera Nazionale della Moda il programma della prossima sessione di sfilate milanesi dedicate alla moda maschile. Un calendario con 46 nomi compattato su quattro giornate, da sabato 21 a martedì 24 giugno, che vede importanti novità, tra cui il debutto in passerella di Ermenegildo Zegna e l’opening del primo store milanese di Tom Ford.
Ad aprire le danze sabato 21 è Gaetano Navarra, seguito da brand quali C.P. Company, Costume National Homme, Jil Sander, Missoni, Burberry Prorsum, Carlo Pignatelli Outside e Versace, per citarne alcuni. Marchi che passeranno il testimone, domenica 22, a big come Gianfranco Ferré, Roberto Cavalli, Vivienne Westwood, Antonio Marras, Alexander McQueen e Prada.
Tra i nomi più importanti che saranno sotto i riflettori lunedì 23 giugno figurano Gucci, Dirk Bikkembergs, John Richmond, Moschino e Alessandro Dell’Acqua. Fuori calendario lunedì sarà presentata anche la collezione di Ermanno Scervino. Mentre martedì 24 sarà la volta di Marni, Iceberg, Dsquared2, Fendi, Etro, Calvin Klein Collection, Giorgio Armani, Ermenegildo Zegna, Belstaff, Gazzarrini e Byblos.
Oltre all’esordio in pedana di Zegna, sono da segnalare il ritorno in passerella di Rocco Barocco (il cui orario è in fase di assegnazione) e alcune new entry, come D.A. Alessandrini (vedi fashionmagazine.it del 27 maggio).
Tra i numerosi eventi che animeranno la kermesse non va dimenticato quello per l’opening del primo flagship store milanese di Tom Ford. La data di inaugurazione dello spazio di via Verri 3 non è stata ancora confermata, anche se la più probabile sembra essere lunedì 23 giugno.
stats