Milano Moda Uomo: divulgato il calendario definitivo

È pronta a partire la nuova sessione di sfilate dedicate al menswear, a Milano dal 16 al 19 gennaio. La Camera Nazionale della Moda ha reso noto il calendario definitivo, che conferma il ritorno in pedana di Gazzarrini e Pringle of Scotland (nella foto, un modello di John Richmond alla scorsa edizione della kermesse).
Sabato 16 gennaio a dare il “la” alla manifestazione sarà Carlo Pignatelli Outside, seguito da Ermenegildo Zegna, C.P. Company, Costume National Homme, Jil Sander, Emporio Armani, Burberry Prorsum e Les Hommes. Fuori calendario sfilerà in giornata (alle 14) anche Dolce & Gabbana.
Domenica 17 sarà invece la volta, tra gli altri, di Bottega Veneta, Frankie Morello, Gianfranco Ferré, Roberto Cavalli, Salvatore Ferragamo, Gazzarrini e Prada. Mentre lunedì i riflettori si accenderanno su griffe come Pringle of Scotland, Gucci, John Richmond, Canali, Versace e Alexander McQueen, per citarne alcune.
Chiuderanno il sipario sulla kermesse, martedì 19 gennaio, Dsquared2, Giorgio Armani, Ermanno Scervino, Iceberg, Z Zegna e D&G (fuori calendario alle 14).
Come anticipato (vedi fashionmagazine.it del 4 dicembre), Moschino e Missoni alla passerella preferiranno una presentazione statica, on schedule rispettivamente lunedì 18 dalle 13 alle 17 in via San Gregorio 28 e da lunedì su appuntamento in via Solferino 9.
La parte relativa alle presentazioni e agli eventi verrà continuamente aggiornata online sul sito www.cameramoda.it.
a.t.
stats