Milano Moda Uomo: gli highlight dell’edizione ai nastri di partenza

Prendono il via domani a Milano le sfilate dedicate all’uomo della primavera-estate 2009. La kermesse prosegue fino a martedì con un intenso calendario di show, all’interno del quale non mancano debutti eccellenti come quello di Ermenegildo Zegna, défilé off-schedule ed eventi, in primis quelli organizzati da Valentino e Trussardi. Tra gli opening, il più atteso è quello della boutique Tom Ford di via Verri.
Complessivamente il programma definitivo stilato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana conta 46 sfilate per 45 brand protagonisti in pedana, a cui si aggiungono 48 presentazioni, di cui 18 su appuntamento. Tra le novità spicca sicuramente la scelta di Zegna: il gruppo biellese, dopo anni di presentazioni-feste a Pitti, ha trasferito il proprio happening da Firenze a Milano, decidendo questa stagione di mostrare il proprio universo attraverso quattro mini-défilé di 15 minuti ciascuno nella propria avveniristica sede di via Savona.
Altri new name nel calendario ufficiale sono Acqua di Parma, Diesel con la sua Black Gold, Twin Ddm, Serapian, Lucso Capri, D.A. Daniele Alessandrini e Federica Moretti handmade. Nutrita è anche la pattuglia delle griffe che hanno deciso di presentarsi off-schedule. Una modalità consolidata per Dolce & Gabbana e D&G ma inedita per Ermanno Scervino, Romeo Gigli, Gentucca Bini, così come per il menswear di Valentino, che verrà “raccontato” da Alessandra Fachinetti e Ferruccio Pozzoni lunedì dalle 9.30 nella sede di via Turati. Invece il progetto Trussardi 1911, messo a punto dalla maison del Levriero insieme a Milan Vukmirovich, sarà svelato lunedì alle 19.30 in corso Venezia 48. Tra gli stranieri, da menzionare l’americano John Varvatos, il 24 giugno in via Alserio 22.
Tra gli appuntamenti da non perdere di questa tornata della moda uomo a Milano si segnala, infine, l’attesissimo opening della boutique Tom Ford di via Verri previsto per lunedì sera, cui seguirà un esclusivo party: sicuramente uno dei più ambiti della stagione, ma non certo l’unico. Sono in programma, infatti, tra gli altri, gli happening di Dolce & Gabbana sabato, Carlo Pignatelli e Prada domenica, Gucci lunedì e Byblos martedì.
e.a.
stats