Milano Moda Uomo: il luminoso sport de luxe di Gucci

Un diffuso senso di leggerezza e di luminosità ha caratterizzato le proposte maschili presentate ieri mattina dalla griffe della doppia G, che ha portato in passerella un riuscito mix di sartorialità e di innovazione sport-oriented. L’approccio positivo al look della stagione è emerso già dall’allestimento della passerella.
La pedana ha rinunciato al consueto total black per il bianco ottico, abbinato a geometriche composizioni di grigi. Del resto, come ha dichiarato Frida Giannini, direttore creativo del brand, l’ispirazione principale della collezione prende le mosse dalle architetture di Oscar Niemeyer, i cui curvilinei contributi alla costruzione della città di Brasilia hanno fatto da sfondo al film “L’homme de Rio”, interpretato nel 1964 da Jean Paul Belmondo.
Un attore, questo, già citato la scorsa estate dalla Giannini per il suo personale stile di abbigliamento del periodo Sixties. E proprio il tailoring caro agli anni Sessanta ha caratterizzato i completi sartoriali in piquet e cotone jacquard, che hanno puntato su un fitting sciolto e scattante e sull’abbagliante protagonismo del bianco assoluto, spezzato unicamente dalle vivaci geometrie delle camicie e delle cravatte stampate a motivi kilim e mattonella e vivacizzate da stilizzate silhouette di aquiloni.
Proprio il guardaroba dei fanatici del kitesurfing ha influenzato i capi sportivi della collezione di Gucci (come le giacche antivento dalle maxi tasche a busta e i legging scuba in neoprene) che inglobano innovativi patch multimaterici (in nylon traforato, grosgrain, cotone cerato, gomma e pelle), utilizzando senza mai scadere nell’ovvietà reti, marsupi, cinghie e cappucci amovibili.
All’insegna della preziosa nonchalance sono apparsi i giubbini in coccodrillo, struzzo e pitone, che sono stati opacizzati grazie a un’innovativa tecnica applicata dagli artigiani fiorentini del brand anche ai più esclusivi accessori disegnati da Frida Giannini: maxi borse che si legano al corpo con imbragature da paracadute e sacche da viaggio bianche con inserti patchwork.
Per la sera il nuovo menswear di Gucci privilegia una scura ed elegante gradazione di blu indaco, giacche in seta con maniche e alti bordi ricamati, aderenti pantaloni lavorati a jacquard, pullover super soft e mocassini in pelle, vernice e coccodrillo.
r.m.
stats