Milano Unica: le defezioni (oltre 100) riscrivono il layout della manifestazione

Prende avvio domani, nei padiglioni di Fieramilanocity al Portello, l’ottava edizione di Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile. La sessione al via, che verrà presentata ufficialmente domani alle 11 in Sala Bolaffio al Timpano, conta sulla partecipazione di 543 espositori e su una superficie di circa 22mila metri quadri. A causa delle defezioni (a febbraio 2008 le aziende erano 659 e occupavano circa 27mila metri quadri) è stato razionalizzato il percorso e sono state introdotte alcune novità.
L’edizione numero 8 di Milano Unica vede il settore donna completamente unificato senza più distinzioni tra le manifestazioni che compongono il salone. Al primo piano, infatti, sono esposte in un unico layout, suddiviso per contiguità merceologica, le collezioni tessili delle aziende più orientate verso l’abbigliamento femminile.
Inoltre, da questa volta la presentazione delle tendenze è concepita in un unico e funzionale trend forum situato al centro del percorso, nel padiglione 4, che fornisce informazioni fondamentali sulle linee guida proposte da Milano Unica in un compendio visivo e tattile di forte impatto.
Da questa stagione saranno proposte anche le nuove aree “hits” che espongono i campioni più rappresentativi scelti dalle aziende: una presentazione semplice e immediata per capire meglio la creatività e la qualità dell’offerta, con una chiara suddivisione tra proposte tessili dedicate prevalentemente alla donna e materiali più in sintonia con l’universo uomo.
e.a.
stats