Mimma Viglezio lascia il Gucci Group

Mimma Viglezio, executive vp delle Global Communications del Gucci Group, non rinnoverà il suo contratto a fine anno: ha infatti deciso di avviare un'attività indipendente. L'ingresso della manager nella società che fa capo a Ppr risale al 2005.
Quattro anni fa, infatti, l'allora 44enne Viglezio entrava a far parte del Gucci Group, dopo esperienze in Louis Vuitton (come communications director) e in Bulgari, dove per otto anni aveva ricoperto diverse posizioni ai vertici. Durante questo quadriennio ha creato la divisione Global Communications, istituendo le direzioni Market Intelligence e Corporate Social Responsibility.
Non si sa chi prenderà il suo posto: dall'ufficio stampa della realtà che ingloba brand del calibro di Alexander McQueen, Bottega Veneta, Yves Saint Laurent e, naturalmente, Gucci - che a sua volta sta procedendo a importanti cambiamenti nell'area marketing, vedi fashionmagazine.it del 25 novembre - fanno solo sapere che "per ora stiamo rivedendo la funzione delle Global Communications, con l'obiettivo di massimizzarne l'efficacia".
a.b.
stats