Miss Sixty: uno store per gli accessori a Madrid

Continuano le novità per il gruppo Sixty. Dopo l’annuncio dell’acquisizione del brand Roberta di Camerino, l’azienda di Chieti pensa anche ad aggiungere un tassello alla propria rete distributiva, inaugurando nella capitale del Paese iberico il primo store interamente dedicato alle collezioni di accessori.
L’universo Miss Sixty offre una vasta scelta di borse, scarpe, gioielli, orologi e occhiali che accompagnano la storica offerta in denim e le proposte fashion del brand. Aprire un punto vendita accessories-only “è la dimostrazione di quanto il gruppo creda nella forza di Miss Sixty come vero e proprio lifestyle brand” conferma Wichy Hassan, direttore creativo e fondatore dell’azienda regina del jeanswear, che ha curato direttamente - in tandem col Sixty Interior Design Department - gli interni della boutique madrilena.
Lo spazio di circa 90 metri quadrati, situato in Calle de Lagasca 61, si caratterizza grazie a un ambiente dal design essenziale e ricercato, personalizzato da un mix di elementi vintage e dettagli unici, in sintonia con la filosofia del marchio. In scena, la collezione per l’estate 2008, in bilico fra i colori della Pop Art di Andy Wahrol e le tonalità acide delle “Chelsea Girls”.
L’opening del punto vendita a Madrid costituisce il primo passo nello sviluppo della catena distributiva per gli accessori griffati Miss Sixty.
d.p.
stats