Moncler sceglie gli advisor per l'Ipo

Carlyle conferma le ipotesi di Ipo per il Gruppo Moncler, che nelle stime della società di private equity dovrebbe partire nella primavera-estate del 2011. Gli advisor per l'approdo in Borsa, di cui si era rumoreggiato già da inizio anno, saranno Morgan Stanley e Merrill Lynch.
A fare chiarezza, dopo le voci che ipotizzavano anche un possibile collocamento privato, è stato lo stesso Marco De Benedetti, managing director di Carlyle in Italia, in un'intervista rilasciata a Reuters. Dal 2008 la società di private equity possiede il 48% del gruppo da 371 milioni di euro di fatturato di cui fanno parte, oltre al brand francese del Galletto, anche le etichette Henry Cotton's, Marina Yachting, Coast+Weber+Ahaus e la licenza 18CRR81 Cerruti.
La recente nomina di Alberto Lavia come a.d. di Moncler (vedi fashionmagazine.it del primo giugno) va letta anche come un primo passo nell'ambito di una più ampia revisione della corporate governance, in vista della quotazione.
e.f.
stats