Monnalisa: apre a Riyadh e lancia una linea per il tempo libero

Due novità per l’azienda aretina di abbigliamento infantile Monnalisa: l’apertura di un punto vendita a Riyadh, in Arabia Saudita, e il lancio con l’autunno-inverno 2004/2005 della linea Ny & Lon, il cui segno distintivo è l’attenzione al comfort, unita alla grinta nei contenuti stilistici.
Il negozio di Riyadh, uno shop-in-shop all’interno del department store Al Garawi Gallery, ospita le collezioni Monnalisa Junior, Bimba e Jakioo e si aggiunge ai monomarca di Torino, Firenze e Arezzo, questi ultimi progettati e realizzati dallo studio Pt dell’architetto Patrizia Tenti.
Sul versante prodotto, è in arrivo con il prossimo inverno il brand Ny & Lon, pensato in funzione delle esigenze di movimento e praticità della fascia under-14: tra i pezzi forti spiccano infatti felpe e T-shirt, con o senza cappuccio ma sempre personalizzate da loghi e, spesso, anche da inserti in glitter, strass e tessuto color argento, per esprimere un messaggio grintoso e contemporaneo.
Ma un altro fronte è prioritario per il titolare, Piero Jacomoni: si tratta della "trasparenza" della sua società, in quanto "un’azienda considerata 'buona' vale di più". Quindi, dopo avere ottenuto la certificazione etica Sa 8000, l’impegno di Jacomoni e del suo staff prosegue in quattro direzioni: il miglioramento dei rapporti con gli stakeholder, un approccio socialmente responsabile al mercato, la fidelizzazione della clientela in un’ottica di "produttività consapevole" e la futura messa a punto di etichette realizzate secondo i parametri della tracciabilità.
a.b.
stats