Montegrappa a Milano con una boutique e una linea ispirata a Hemingway

Una collezione di strumenti da scrittura in edizione limitata dedicata a Ernest Hemingway: è il nuovo progetto di Montegrappa, festeggiato con un party nella nuova boutique di Milano, nel cuore del Quadrilatero.

 

Nel  punto vendita della società di Bassano del Grappa - che dal 1912 produce orologi, gemellie accessori –  John Hemingway, nipote del celebre scrittore ed egli stesso giornalista e scrittore, è stato l’ospite d’onore all’inaugurazione, tra vip, blogger, appassionati collezionisti e fan.

 

A Bassano del Grappa, dove il nonno Ernest  è stato autista volontario della Croce Rossa americana durante la Grande Guerra, John Hemingway ha partecipato a un evento pubblico dal titolo “Hemingway racconta Hemingway”: di fronte a una numerosa platea, ha ripercorso i momenti salienti della permanenza del nonno in città.

 

«Tutto è iniziato qui - ha detto - senza Bassano non ci potrebbe essere stato Ernest Hemingway scrittore. La guerra l’ha plasmato, l’ha messo di fronte al tema della morte e l'esperienza diretta ha inciso profondamente sulla sua scrittura».

 

 

stats