Morellato: +40% il fatturato a sei mesi dei gioielli

Crescono del 40% i ricavi semestrali di Morellato relativi ai gioielli. Sulla base di questa performance, il gruppo stima di chiudere il 2005 con un giro d’affari complessivo di quasi 100 milioni di euro, in aumento del 25% rispetto allo sorso esercizio.
Al risultato, come spiega la società in una nota, contribuisce significativamente la crescita all’estero, in particolare nel Far East. A tal proposito, il mese scorso Morellato ha inaugurato un monomarca a Dalian, estendendo la propria presenza in Cina dove conta già un altro monobrand a Pechino, oltre a una serie di punti vendita nei più prestigiosi mall della Repubblica Popolare. A Tokyo, invece, il brand è presente in 30 negozi della catena Marui e con shop in shop all’interno dei negozi di gioielleria Luis Collection. La rete distributiva di Morellato si ramifica inoltre a Singapore, nelle Filippine, in Cambogia e in Corea.
Per un rapido processo di internazionalizzazione del marchio, l’azienda ha puntato su testimonial d’eccezione (Ben Affleck) e sulle sponsorizzazioni (Rubens Barichello e il Seedorf RC3 team).
e.f.
stats