Moreschi fa tris a Dubai

Dopo gli opening al BurJuman Mall e presso il Dubai Festival City, Moreschi inaugura un terzo punto vendita nella città del Golfo Persico, questa volta all'interno di The Dubai Mall. L'azienda della pelletteria parla di un "significativo" investimento nel retail, che si conferma come importante strumento non solo di vendita, ma anche di comunicazione e immagine.
Proprio il Medio Oriente, inoltre, si sta rivelando un mercato sempre più importante per il brand di alta gamma di Vigevano (Pv), che nell'area è conosciuto da circa 40 anni.
Il nuovo spazio progettato dallo studio AT and D (Architectural Tools and Design) - 200 metri quadrati fra tradizione e innovazione, legni wengé e acciaio lucido, sfondi bianchi laccati e sedute in pelle coloro avorio - ospita tutte le proposte della Casa, dalle calzature alla pelletteria, fino all'abbigliamento, declinati al maschile e al femminile.
Con ricavi 2008 pari a 38 milioni di euro, Moreschi presenta un trend di crescita costante. Soprattutto nel canale retail, come spiegano dalla società, che attualmente rappresenta il 20% del fatturato, destinato a salire al 30% negli obiettivi di medio termine. Il core business delle scarpe copre attualmente l'80% delle vendite wholesale, mentre sul canale al dettaglio la percentuale scende al 55%, con i vestiti che arrivano al 30% e gli accessori in pelle che totalizzano il 15%.
e.f.
stats