Moschino fa rotta su Jeddah

Moschino si espande in Arabia Saudita e fa tappa a Jeddah. All’interno dello Stars Avenue Mall è stato infatti aperto, in collaborazione con il partner Al Tayer Insignia (Gruppo Al Tayer), un nuovo monomarca di 214 metri quadrati.
Disponibili per il pubblico sono le collezioni di prêt-à-porter e di accessori a marchio Moschino e Moschino Cheap And Chic.
La boutique segue il concept firmato dal direttore creativo della griffe che fa capo al Gruppo Aeffe, Rossella Jardini: una maniglia a forma di cuore, uno dei simboli della maison, apre la porta su un ambiente dai toni chiari e luminosi, che trasforma gli arredi classici nei personaggi protagonisti di un racconto fantastico.
L’ispirazione surrealista adatta così il negozio a un set fiabesco: le classiche gocce di plexiglas dei lampadari diventano cuori trasparenti che, come per magia, piovono a terra per formare decorazioni metalliche; le appenderie si mutano in alberi di alluminio o di metallo laccato nero per diramarsi sui muri come rami e foglie dai quali pendono gli abiti; sul pavimento un tappeto con motivi di flora e fauna percorsi da fili di lurex riscalda il bianco del marmo. Al gioco stanno anche le poltrone: decorate con cuori in tessuto rosso o classiche stoffe maschili, si affiancano al divano-borsetta per ospitare i clienti, in un contesto popolato da espositori simili a diamanti e anelli, oppure dalla forma di “casette” in legno laccato.
Prossima tappa di Moschino in Arabia Saudita sarà Doha, con un punto vendita presso il Pearl Mall.
a.t.
stats