Moschino: opening al Gum, con grande festa a Gorky Park

A un anno di distanza dall’avvio della sua prima boutique moscovita, Moschino inaugura domani nella capitale russa un negozio, all’interno degli storici grandi magazzini Gum, recentemente convertiti in una lussuosa shopping gallery.
Anche questa volta, partner dell’operazione è la società russa Bosco di Ciliegi. Momento clou dell’opening di domani, una sfilata-evento organizzata all’interno del Gorky Park, in cui sarà presentato l’autunno-inverno 2004/2005 delle linee Moschino e Moschino CheapAndChic.
Il nuovo monomarca, sviluppato su 250 metri quadri e affacciato in parte sulla Piazza Rossa e in parte su un cortile interno del Gum, riprende il concept creativo degli altri spazi Moschino sparsi nel mondo: materiali differenti – acciaio, pietra, legno e marmo – vengono combinati con ironia e anti-convezionalità.
Due pareti di feltro rosso avvolgono i camerini come grandi rotoli di tessuto scandendo, al tempo stesso, le diverse linee Moschino presenti nella boutique. Ancora rosso per le poltrone in velluto stile Luigi XV, mentre i pavimenti sono in travertino Romano e Navona disposti a scacchiera.
Particolari i lampadari a “scarpine” in cristallo, i mobili effetto trompe-l’oeil e gli specchi sovradimensionati.
a.b.
stats