Naba e Domus Academy: arrivano gli americani

Il colosso americano Laureate Education Inc., con quartier generale a Baltimora, ha messo a segno una doppia acquisizione a Milano: ha infatti rilevato due tra le più importanti scuole di moda e design del capoluogo lombardo, la Naba (Nuova Accademia di Belle Arti) e la Domus Academy.
I portavoce dei due istituti si limitano per ora a confermare la notizia, pubblicata ieri dal quotidiano La Repubblica, assicurando che a breve saranno diffuse informazioni approfondite. Secondo quanto riportato dall'organo di stampa, il prezzo pagato da Laureate al Gruppo Bastogi per impossessarsi della Naba è stato di 22 milioni di euro, mentre alla famiglia Mazzocchi - proprietaria della Domus, casa editrice da cui prende il nome la scuola con sede in via Watt, nell'ex Richard Ginori - sarebbero andati circa 10 milioni di euro.
L'operazione dovrebbe accrescere notevolmente il respiro internazionale di queste due storiche istituzioni della formazione "made in Milan", ma c'è chi teme che le strategie virino verso una logica puramente di marketing, a discapito della creatività.
a.b.
stats