Napapijri inaugura a Firenze

Ieri nel capoluogo toscano è stato festeggiato l’opening dello store Napapijri, di 300 metri quadri, in via Porta Rossa 3r, con il quale ha debuttato un nuovo concept architettonico. Per l’occasione è stata presentata la collezione per la primavera-estate 2011 con una "colazione poetica".
Gian Marco Tognazzi ha dato voce a monologhi e poesie contenute in Parole Note, progetto discografico di Universal Music e della Fondazione Umberto Veronesi.
Napapjiri ha sposato questa iniziativa di Maurizio Rosato - a cui partecipano importanti attori italiani – e ha deciso di supportarla sia dal punto di vista mediatico, sia con l’acquisto di copie che sono state omaggiate durante l’inaugurazione del punto vendita.
Il nuovo look del negozio nasce con l’intento di creare un’atmosfera intima dove ogni elemento è collocato nello spazio in modo naturale, senza forzature e trasferendo alla clientela il calore e l’intimità di un luogo privato, come se fosse un accogliente rifugio del viaggiatore.
Le collezioni uomo, donna, kid e accessori sono mixate con una serie di elementi studiati e collocati con cura: foto in bianco e nero appese alle pareti, tele dipinte a mano della bandiera norvegese emblema del brand, una selezione di libri di viaggio, design, fotografia, racconti. Completano l’allestimento oggetti d’arredo legati alla storia del design e speciali pergole realizzate con rami d’albero che danno vita a giochi di luce e ombra.
e.c.
stats