Nasce Hangfish disegnata da Olmes Carretti

Hangfish è una collezione prodotta dalla Kbp, l’azienda nota per il marchio Zinco, e disegnata da Olmes Carretti che debutta ufficialmente con la primavera-estate 2004. La nuova linea (di cui una piccola proposta pilota è già pronta per questo autunno-inverno) propone una gamma di capi di abbigliamento garantita dal brevetto storico Hangfish.
Hangfish è il nome con cui vengono chiamate le maglie dei pescatori dall'ingegnoso metodo con cui da secoli, alla fine delle battute di pesca, viene fatta evaporare all’aria l'acqua che li impregna: un cordino scorre all’interno delle maniche e del collo formando tre piccoli anelli e permette di appendere i capi ad asciugare senza che si deformino.
Questa tradizionale soluzione è stata riprodotta fedelmente nelle proposte della nuova linea: nei maglioni lavorati a coste realizzati con la parte interna in puro cotone e quella esterna di lana (proprio come quelli dei marinai che usavano portarli a pelle) ma anche, novità assoluta, nella felpa, realizzata per la prima volta con il brevetto Hangfish grazie all’esperienza di Olmes Carretti.
Per le prime stagioni è prevista una distribuzione in 80/100 punti vendita per poi stabilizzarsi, una volta a regime, su circa 200 negozi di fascia alta in Italia e 160/180 nel resto d’Europa.
c.mo.
stats