Nasce la joint venture China Designer Outlet Silk Road Holdings

La nuova joint venture China Designer Outlet Silk Road Holdings unisce Fingen Group della famiglia Fratini, la lussemburghese China Outlet Mall controllata da Jacopo Mazzei, Gaw Capital Partners di Hong Kong e la sino-americana Waitex. Henderson Global Investors è invece l'advisor finanziario. Prima acquisizione: il Florentia Village, a 90 chilometri da Pechino.
L'obiettivo di Silk Road Holdings è investire nel settore degli outlet mall, soprattutto in Cina. I partner, oltre a mettere sul piatto più di 200 milioni di dollari, portano con sé un importante know how nel settore dei village discount e del lusso, oltre a un'approfondita conoscenza del mercato locale.
Primo atto della joint venture è stato l'acquisto del Florentia Village - Jingjin Designer Outlet (vedi fashionmagazine.it del 10 giugno 2011): una struttura con 41mila metri quadri di superficie lorda affittabile (gla) progettata e sviluppata dal braccio operativo di Fingen Group, Rdm Asia e finanziata dallo stesso Fingen Group insieme a Waitex.
e.c.
stats