Nasce l’orologio-couture di Alberta Ferretti e Caroline Gruosi-Scheufele di Chopard

Sarà presentato a Venezia il 27 agosto, durante la serata inaugurale del Festival del cinema, l’orologio pezzo unico in oro bianco, brillanti e nastro di satin, disegnato da Alberta Ferretti e Caroline Gruosi-Scheufele di Chopard.
È un gioiello preziosissimo. Un oggetto di pura femminilità creato da Alberta Ferretti e Caroline Gruosi-Scheufele, anima della maison svizzera: completamente fatto a mano in un solo esemplare, in oro e diamanti, impreziosito da una cascata di brillanti a goccia, si allaccia al polso con un fiocco di satin, il simbolo della couture.
“L’idea di unire design, tecnica e precisione in un accessorio di grande eleganza - dice la stilista – deriva dal concetto stesso di alta moda, che presuppone artigianalità d’eccezione ed esclusività”. Aggiunge Caroline Gruosi: “Ci siamo incontrate a Venezia al festival del 2007 e abbiamo subito deciso di collaborare con grande entusiasmo. Il nostro primo progetto è stato un abito gioiello che abbiamo fatto sfilare sul tappeto rosso all’ultimo Festival di Cannes e che ha avuto gran successo. Adesso abbiamo studiato l’orologio, che sarà realizzato nei laboratori di Chopard a Ginevra, e verrà indossato da una star di fama internazionale durante la festa di inaugurazione del prossimo Festival di Venezia”.
m.b.
stats