Nathalie Gervais lascia Ferragamo

A pochi mesi dal suo arrivo alla Salvatore Ferragamo, la francese Natalie Gervais lascia la poltrona di direttore creativo di tutte le collezioni della Casa di moda fiorentina. Un passato presso la maison Nina Ricci, Gervais pare abbia deciso di divorziare perché troppe persone interferivano nella sua attività.
Al momento la Ferragamo non ha ancora scelto un successore di Gervais e ha evitato di commentare la decisione della designer. Voci di corridoio riferiscono tuttavia di problemi con Graeme Black, richiamato dalla griffe italiana lo scorso autunno per occuparsi, in veste di consulente, del prêt-à-porter femminile. Lo stilista scozzese, ex Armani, aveva fatto parte del team Ferragamo dagli inizi del 2002 allo scorso aprile in qualità di chief designer del womenswear, attività abbandonata per lanciare una propria agenzia di consulenza, la milanese Graeme Black Design Consultancy.
stats