Nautica intende sfilare a Milano Moda Uomo e lancia Earl Jean al maschile

Due novità per Nautica Enterprises Inc.: la scelta di far sfilare il brand Nautica a Milano anziché a New York a partire dal prossimo giugno e il lancio della collezione uomo Earl Jean, linea di jeans di alto livello acquisita dal gruppo l’anno scorso. Per la data della sfilata sono ancora in corso trattative con la Camera Nazionale della Moda Italiana ma l’azienda ha espresso una precisa volontà di sfilare durante Milano Moda Uomo. Una scelta che si iscrive in un’ottica di rafforzamento del gruppo sul mercato internazionale, europeo ed italiano in particolare, anche in seguito al potenziamento dei vertici aziendali con l’arrivo di Donald Witkowski alla presidenza di Nautica International, Inc. e di Tord Hellbing von Dyrssen come amministratore delegato di Nautica Europe per i marchi Nautica, Nautica Jeans Company e John Varvatos. Pure la scelta di presentare per la prima volta in questi giorni a Milano, nella showroom di viale Bianca Maria 25, la linea Resort, dedicata alle vacanze, rappresenta un ulteriore passo in questa direzione. Nautica Enterprises Inc. ha fatturato nell’esercizio chiuso a febbraio 2001 627,7 milioni di dollari e nel suo portafoglio conta i marchi Nautica, Nautica Competition, Nautica Jeans Company, John Varvatos, E. Magrath, Byron Nelson e Earl Jean, linea di jeans femminili di alto livello che, come già detto, si appresta ora a lanciare anche una collezione maschile.
c.mo.
stats