Neil Barrett e Cappelletti insieme per il lancio di Broguassino

La creatività inglese, incarnata dallo stilista Neil Barrett, e la sapienza artigianale made in Italy, retaggio del Calzaturificio Cappelletti, si sono fuse dando vita a un ibrido speciale: Broguassino, sintesi della scarpa classica british "brogue" e il mocassino tipicamente italiano.
I tre modelli nati da questa collaborazione, disponibili in diverse combinazioni di materiali e colori, raggiungeranno selezionate top boutique, prevalentemente italiane, con la collezione autunno-inverno 2008/2009. Il prezzo retail di partenza è 180 euro.
Durante la presentazione di ieri a Milano, Giorgio Cappelletti, amministratore delegato dell’azienda familiare fondata nel 1954, ha mostrato piena soddisfazione per i frutti di questo nuovo progetto. “Coinvolgere un designer come Neil Barrett - ha detto - ha significato anche un salto di qualità per il nostro prodotto, che ora, con Broguassino, riesce a coniugare l’eccellenza artigianale all’eccellenza del design”.
Da un lato la creatività British, unita a un gusto rigoroso e un appeal contemporaneo, anche quando cita la tradizione; dall’altro, il know-how della storica azienda marchigiana, una solida capacità produttiva e la cinquantennale esperienza artigiana: queste le credenziali del connubio di design e produzione fra Cappelletti e Neil Barrett.
Al prossimo Micam - in calendario dal 17 al 20 settembre - il calzaturificio di Sant’Elpidio a Mare, presentando le proposte per la primavera-estate 2009 griffate Broguassino, svelerà anche un’altra illustre collaborazione con un designer, per ora top secret.
d.p.
stats