Neiman Marcus chiude in positivo l’esercizio 2008, meno brillante l’ultimo quarter

Nell’anno fiscale chiuso il 2 agosto scorso, Neiman Marcus ha messo a segno un utile netto di 142,8 milioni di dollari, in rialzo del 27,6% rispetto al fiscal year 2007. I ricavi totali hanno raggiunto quota 4,6 miliardi di dollari, in progresso del 4,5% rispetto ai 4,4 miliardi di un anno prima (+1,7% a periodi comparabili). Deludente il quarto trimestre con la crisi finanziaria e il calo dei consumi.
La società con sede a Dallas ha totalizzato, nell’ultimo quarter, ricavi per 1,03 miliardi di dollari dai precedenti 981,7 milioni: un aumento del 4,9%, che a periodi comparabili sarebbe un -1,4%. L’ebit è passato in territorio negativo per 6,2 milioni di dollari (dall’utile operativo di 32,1 milioni dell'ultimo quarter 2007), mentre la perdita netta del periodo è risultata di 35,6 milioni di dollari, più che raddoppiata rispetto ai 15,9 milioni dell’analogo trimestre 2007.
d.p.
stats