Neiman Marcus: crescita record per l’utile netto annuale

L’anno fiscale 2004 si conclude, per il colosso del retail Usa Neiman Marcus, con un balzo dell’utile netto dell’87%: 205 milioni di dollari il risultato annuale, contro i 109 milioni del 2003. Dati record anche per l’ultimo trimestre. Oculata gestione delle scorte e controllo dei costi tra le chiavi del successo del gruppo di Dallas.
I ricavi annuali sono saliti a 3,55 miliardi di dollari, dai 3,10 miliardi dell’anno precedente (+14% a periodi comparabili). Gli store Neiman Marcus, in particolare, hanno realizzato una crescita delle vendite del 12,6%. I negozi Bergdorf Goodman, invece, hanno messo a segno un +22,2%.
Il turnover consolidato dell’ultimo trimestre dell’esercizio è salito del 12,5% (a periodi confrontabili), raggiungendo i 789 milioni di dollari. Un vero e proprio exploit, inoltre, per il risultato netto, pari a 21 milioni di dollari, in progresso del 187% rispetto al quarto trimestre dell’anno fiscale 2003.
e.f.
stats