Nel 2005 nascerà la Fiamp, federazione italiana dell'accessorio moda e persona

A partire dal’anno prossimo dovrebbe diventare operativa la Fiamp, cioè la Federazione italiana dell'accessorio moda e persona. Al momento le associazioni che hanno lavorato al progetto mantengono il massimo riserbo su caratteristiche ed obiettivi della nuova federazione, ma non nascondono le potenzialità che potrebbero scaturirne.
Ne faranno parte le associazioni nazionali di calzaturieri (Anci), pellettieri (Aimpes), orafi (Federorafi) e produttori di occhiali (Anfao), aderenti a Confindustria, per un totale di circa 1.500 imprese.
Nel nuovo organismo potrebbero entrare anche le associazioni dei conciatori (Unic) e dei componentisti (Unac), che porterebbero così a quasi duemila le aziende italiane coinvolte.
La Fiamp sarebbe in assoluto la prima federazione che raggruppa i principali comparti degli accessori moda. Tutto però è rimandato al 20 gennaio 2005, giorno in cui è attesa la delibera della giunta di Confindustria che dovrà ufficializzare la nascita del nuovo organismo.
La Federazione italiana dell'accessorio moda e persona si doterà di un presidente, scelto tra quelli già in carica nelle associazioni partecipanti, e del relativo segretario generale. Il comitato esecutivo sarà completato dai presidenti delle altre associazioni coinvolte nell’iniziativa.
m.d.p.
stats