Nike ai massimi sul Nyse dopo l’upgrade di Merrill Lynch

Brillante chiusura di seduta per Nike, che ieri sul New York Stock Exchange ha toccato quota 67,17 dollari per azione (+3,9%), livello di massimo che non raggiungeva dal marzo del ’97. La performance beneficia del giudizio di Merrill Lynch, che ha innalzato il rating da “neutral” (neutrale) a “buy” (da acquistare), in base al potenziale di crescita degli utili che il colosso dello sportswear esprime con riferimento ai prossimi due anni.
Come riporta l’agenzia Reuters, anche gli analisti di Banc of America Securities hanno emesso un “buy” per il gruppo, aumentando il target price da 70 a 74 dollari per azione.
Con una performance annuale del 45%, le azioni Nike “battono” la concorrente Reebok (+27% nello stesso periodo di riferimento) anche in Borsa.
e.f.
stats