Nike debutta in grande stile a Tokyo

Il colosso dello sportswear ha inaugurato a Tokyo un flagship store di mille metri quadrati. Situato nel quartiere trendy di Harajuku, il nuovo negozio presenta tre piani e un design firmato da Masamichi Katayama.
Come riporta wwd.com, il monomarca aperto nella capitale giapponese punta su soffitti e pavimenti in legno, un uso generoso di vetrine e finestre ed elementi distintivi del brand come decorazione. A catturare subito l’attenzione sono le oltre 400 sneaker di pelle bianca appese tra il primo e il secondo piano, che creano una sorta di scenografico chandelier, ma anche le “piastrelle” a forma di suola di gomma nera utilizzate per una parete.
Nike guarda con speranza al nuovo opening per rilanciare le vendite in un Paese, come il Giappone, che sta cominciando adesso a riaffiorare dalla recessione. Anche se, per il gruppo di Beaverton, gli ultimi dati sono all’insegna della stabilità (vedi fashionmagazine.it del 30 settembre): nel primo quarter del fiscal year 2010 - chiuso lo scorso 31 agosto - nel mercato nipponico Nike ha totalizzato lo stesso fatturato dei primi tre mesi conclusi il 31 agosto 2008, evidenziando performance positive per i comparti calzature (+4%) ed equipment (+5%).
Intanto proseguono le iniziative distributive nel resto del mondo: come anticipa il sito americano, la società ha in previsione di rinnovare i propri negozi di New York e Londra, mentre sta considerando l’apertura di spazi a Los Angeles e a Manchester.
a.t.
stats