Nike fa il suo ingresso nell’arena dei discount con l’acquisto di Starter

Nike Inc., il gruppo statunitense specializzato nel settore sportivo, entra nell’arena dei discount in seguito all’acquisizione delle aziende cui fa capo il marchio di articoli per l’atletica Starter.
43 milioni di dollari: è questo il prezzo dell’acquisizione da parte di Nike di Official Starter Properties LLC e Official Starter LLC, che possiedono i marchi legati all’universo dell’atletica Starter, Team Starter e Asphalt, oltre a essere proprietari della master licence per Shaq e Dunkman, linee di abbigliamento, calzature e accessori vendute nel mass market americano. Le due aziende avevano comprato cinque anni fa la Starter Corporation in bancarotta. Nike porterà a termine il business tramite Exeter Brands Group, una divisione operativa di recente formazione dedicata alla costruzione di marchi distribuiti nei canali discount. Presidente di Exeter, che ha sede a New York, è stata nominata Mary Gleason, precedentemente ceo di Group & Design, azienda statunitense specializzata in brand management. Group 3 Design ha gestito il marchio Starter fin dall’anno della sua acquisizione, nel 1999. Dal board di Nike, intanto, sono usciti i tre membri più anziani: si tratta di John Jaqua, 84 anni, Richard Donohue, 77 e Chuck Robinson, 85.
fi
stats