Nina Ricci dice au revoir a Olivier Theyskens: arriva Peter Copping

La maison parigina Nina Ricci ha nominato il successore del direttore creativo Olivier Theyskens: il designer belga viene ufficialmente sostituito da Peter Copping, ex womenswear director studio per Louis Vuitton.
La saga che ha animato l’ultima fashion week parigina si è conclusa: Olivier Theyskens e Nina Ricci hanno infine deciso di rompere una liaison durata cinque stagioni (vedi fashionmagazine.it del 16 marzo). L’intenzione della griffe, che fa capo al gruppo spagnolo Puig International, sarebbe infatti quella di riorientare la strategia di sviluppo, pensando a un’immagine meno girly.
Per farlo, si avvarrà di un nuovo direttore creativo, il britannico Peter Copping, braccio destro di Marc Jacobs dal suo arrivo in Louis Vuitton nel 1997. Il designer è già al lavoro per realizzare la resort collection della maison, che verrà presentata a giugno e sarà disponibile nelle boutique da dicembre, mentre la prima sfilata di Nina Ricci firmata Copping debutterà sulle passerelle parigine nel marzo 2010.
Tra i progetti del predecessore Theyskens, potrebbe invece esserci quello di un rilancio della sua label.
e.b.
stats