Nordkapp: balzo in avanti da 5 milioni di euro di fatturato nel 2004 a 15 milioni nel 2005

Da 5 milioni di euro nel 2004 a 15 milioni nel 2005: è tempo di sensibili progressioni per Nordkapp, marchio di jeanswear e abbigliamento giovane, basico ma attento all’evolvere delle tendenze.
Il brand nasce nel 2000 da un progetto di Federico Foschetti, amministratore unico di Dk Trading, realtà commerciale e distributiva che si occupa dello sviluppo dello stile, dell’individuzione di prodotti che veicolino anche idee di comunicazione e della messa a punto di strategie e tecniche commerciali.
Alla ricerca di una realtà produttiva, nel 2003 DK Trading trova in Fast Fashion di Arezzo un interlocutore ideale. Fast Fashion diventa quindi la base di un triangolo formato da Dk Trading a cui fanno capo il dipartimento creativo e quello commerciale, da Fast Fashion, che costituisce il cardine produttivo, e da Nordkapp che ne è il risultato finale e concreto.
Oggi la linea è in Italia in oltre 500 multimarca e in Europa: la distribuzione è in mano ad agenti nel nostro Paese, in Spagna e in Germania e si affida a distributori in Benelux e Nord Europa. La strategia di sviluppo del marchio nel breve termine è quella di riequilibrare la distribuzione, puntando a raggiungere in Europa lo stesso numero di negozi italiani.
A identificare con facilità il marchio, una freccia verticale che indica il Nord, Capo Nord per l’appunto, che rappresenta un punto di arrivo ideale, simbolo di dinamismo e movimento.
Nel 2005 Nordkapp ha investito 500 mila euro in comunicazione tramite la sponsorizzazione del Metis Racing Team, che corre nel Motomondiale classe 125, e attraverso una corposa campagna pubblicitaria sia sui mezzi stampa che sulla Tv.
c.me
stats