Novità per Zara in corso Vittorio Emanuele a Milano

Zara si impadronisce di un’altra fetta di corso Vittorio Emanuele: proprio di fianco al primo store Zara aperto in Italia, al civico 11, è stato avviato un nuovo punto vendita Zara Uomo. Mentre il flagship store inaugurato nell’aprile 2002 verrà chiuso il 4 giugno per essere completamente ristrutturato.
Impossibile non ricordarsi il debutto, avvenuto poco più di quattro anni fa, dell’insegna ammiraglia del colosso Inditex in Italia. Anche perché il negozio prescelto, l’ex cinema Astra, con i suoi 3.000 metri quadri e la spettacolare hall anni Quaranta, ha sorpreso un po’ tutti per bellezza e impatto visivo.
Tra pochi giorni, domenica prossima, il punto vendita chiuderà i battenti per un totale remake: riaprirà in settembre con tre piani dedicati alla donna (uno in più degli attuali, fino a poco fa occupato dalle proposte uomo), mantenendo nell’interrato il reparto riservato al childrenswear.
Tutto da vedere, di fianco, il nuovo Zara Uomo: il negozio occupa gli spazi lasciati liberi da Prénatal, Yves Rocher e Levi’s (temporary store) e si affaccia anche su via San Pietro all’Orto. Su una superficie di vendita di circa 600 metri quadri (900 totali), lo store si sviluppa su tre piani. Non si tratta però del primo Zara Uomo italiano separato dalla Donna, perché in corso Buenos Aires esiste già questa suddivisione.
e.c.
stats