Nuance (Stefanel): concessione decennale per l’aeroporto di Toronto

Nuance - controllata pariteticamente da Stefanel e Gecos, holding del gruppo Pam - ha ottenuto una concessione duty-free per l’aeroporto internazionale Lester B. Pearson di Toronto. Si tratta di 16 location, per un’area complessiva di circa 4.000 metri quadrati, a disposizione per 10 anni (prorogabili per altri 5), che consentirà di generare nel periodo un fatturato stimato a 540 milioni di euro.
Il gruppo partecipato da Stefanel conferma così la leadership nell’ambito del retail aeroportuale in Canada - è presente anche negli scali di Vancouver, Calgary, Banff e Whistler -, dove vanta 43 punti vendita, che nel 2002 hanno generato complessivamente un giro d’affari di 110 milioni di euro (il 10% dei ricavi di Nuance).
Poco prima delle 13 di oggi il titolo Stefanel realizza un rialzo dell’1,78% a 1,72 euro, dopo il +1,6% di ieri. La performance colloca le azioni della società veneta tra le migliori della seduta odierna, nell’ambito del segmento di Borsa Star.
e.f.
stats