Nuova Zelanda e Australia: in passerella la moda dell' "altro mondo"

L'Air New Zealand Fashion Week compie cinque anni. La rassegna neo-zelandese, nata per iniziativa di Pieter Stewart nel 2000, si presenta a Auckland da oggi al 21 ottobre. A seguire le passerelle di Melbourne, in Australia.
Di scena a Auckland le collezioni per la prossima primavera-estate di una cinquantina di stilisti locali, fra cui Karen Walker, Zambesi, Nom D, Pearl, Miss Crabb e Trelise Cooper.
Dopo la Nuova Zelanda, riflettori puntati sull'Australia. Auckland passa infatti il testimone a Melbourne, dove dal 26 al 28 ottobre saliranno in pedana le proposte di un centinaio di stilisti australiani e asiatici fra cui Zimmerman, Tsubi, Wayne Cooper, Camilla & Marc ed Easton Pearson. Questa rassegna è stata di recente rilevata dal gruppo americano International Management Group (IMG), insieme alla società Australian Fashion Innovators.
L'acquisizione rinforzerà le attività della divisione asiatica del gruppo americano, che organizza la settimana della moda a Singapore e che ha in cantiere numerosi progetti dello stesso tipo in Cina, India e Giappone. IMG controlla anche Olympus Fashion Week (New York), Mercedes Benz Fashion Week (Los Angeles) e Fashion Fringe (Londra).
p.o.
stats