Nuove boutique per Stefano Ricci

Se appena un mese fa l’azienda fiorentina di abbigliamento e accessori per uomo ha aperto a Xian il suo terzo negozio di proprietà in Cina, dopo quelli di Shangai e Pechino, nel mese di marzo è prevista l’inaugurazione della prima boutique a New York e in aprile quella di Mosca.
Il nuovo spazio andrà ad aggiungersi a quella di Beverly Hills in North Rodeo Drive. Il negozio sull’elegante Park Avenue all’angolo con la 55th Street è stato disegnato come è ormai abitudine personalmente da Stefano Ricci con la consulenza dello Studio Spezza e come gli altri sarà caratterizzato da pareti rivestite in radica, il pavimento in travertino e importanti oggetti in argento.
Circa duecento metri quadrati all’interno di una palazzina su due piani in cui troveranno spazio anche la showroom e il magazzino.
In vendita tutto l’universo Stefano Ricci, dalle camicie alle cravatte, dall’abbigliamento formale a quello casual, dalla maglieria alle calzature alla piccola pelletteria: “Il mercato americano rappresenta per noi un bacino di utenza in forte crescita – ha dichiarato Niccolò Ricci – grazie anche al successo che stiamo avendo nei departement stores Neiman Marcus con il quale nel giro di un anno abbiamo quadruplicato il nostro fatturato. E proprio nel negozio Neiman Marcus di Washington, che lo scorso hanno ha avuto la migliore performance sarà aperto a gennaio il primo shop-in-shop Stefano Ricci”. Nel mese di aprile si terrà, invece, l’inaugurazione della boutique, in franchising, a Mosca.
a.g.
stats