Nuovi opening a Milano

Come spesso succede prima dell’avvio di Milano Moda Donna, inizia la sfilza di inaugurazioni di nuovi store, che prosegue anche durante la settimana delle sfilate: oggi debuttano i monomarca Tumi e Comptoir des Cotonniers, domani sarà invece la volta di Zadig&Voltaire, Pierre Mantoux e Oysho, oltre all’opening di Visionnaire Design Gallery (che però è molto più di un negozio).
Tumi, marchio di accessori da travel, per il business e il tempo libero de luxe, apre il suo primo spazio meneghino in via Verri al 3. “Mi sono ispirato alla gloriosa era dei viaggi degli anni Venti e Trenta - spiega il direttore creativo David Chu -. Ho cercato di creare un ambiente che sia caldo e invitante, ma anche lussuoso in maniera discreta”.
Per Comptoir des Cotonniers si tratta invece della seconda location cittadina, dopo quella aperta nel 2007 in corso Vercelli: lo spazio in via Manzoni angolo via Andegari, di 85 metri quadri, è fedele alla filosofia del brand francese e si caratterizza per lo stile contemporaneo e pulito, studiato per enfatizzare le collezioni (vedi fashionmagazine.it di ieri).
Domani Zadig&Voltaire battezza ufficialmente la boutique al 3 di corso Vercelli (già attiva da giugno) che ospita, in 250 metri quadri, le collezioni uomo, donna e bambino (vedi fashionmagazine.it del 6 giugno).
Pierre Mantoux sceglie il capoluogo lombardo, e una strada molto milanese come via Solferino (al 3), per l’apertura del suo primo monomarca al mondo. Il concept, firmato dall’architetto Paolo Giachi, da un lato esprime la volontà di integrarsi pienamente con l’anima della strada e del quartiere e, dall’altro, propone un contesto in cui il merchandising, legato alle calze e all’intimo, è vissuto in modo originale e raffinato.
In corso Vittorio Emanuele II, Oysho, marchio di intimo del colosso iberico Inditex, brinda al suo primo flagship store meneghino: quasi 200 metri quadri su due piani, con una nuova immagine che punta a creare un ambiente più confortevole e personalizzato.
Infine, Visionnaire Design Gallery è l’inedito concept messo a punto da Samuele Mazza, nell’ex cinema Cavour dell’omonima piazza milanese: location, negozio, cinema, lounge e galleria, tutto in uno (vedi fashionmagazine.it del 5 settembre).
e.c.
stats