Nuovi progetti per Offshore Legends

Offshore Legends, marchio belga sinonimo di sportswear di alta gamma, che piace sempre più alle celebrities anche di casa nostra, procede a ritmo accelerato: +50% la crescita del fatturato per ogni stagione, con punte del 100% sul mercato interno e nel Sud Italia. Imminente un opening a Parigi, mentre con la prossima primavera/estate debutta la linea bimbo.
“L’avventura di Offshore Legends parte alla fine degli anni ’90 ed è da sempre legata alla passione dei fondatori per l’esclusivo mondo degli offshore e degli yacht”, spiega Pierandrea Bertolin, che si occupa dello sviluppo del marchio a livello internazionale. “In Italia l’etichetta è presente in una trentina di selezionati punti vendita, uno per tutti il milanese Clan, ed è alla ricerca di una location strategica per realizzare un monomarca nella capitale italiana della moda”, anticipa Bertolin. Intanto Offshore Legends si prepara a inaugurare un nuovo spazio nel quartiere parigino di Saint Germain des Près e successivamente sarà la volta di Dubai, ricca piazza dello shopping dove il brand è presente dal 2003 con uno shop in franchising.
Ma le novità per l’azienda del casual di lusso - tra gli estimatori Christian Vieri, Antonio Cassano e Antonio Rossi nello sport e Susanna Messaggio, Natalia Estrada ed Edoardo Costa nel mondo dello spettacolo - non finiscono qui. Nuovi materiali, nuove linee, meno patch e quindi prodotti meno “connotati”, con una maggiore attenzione al design, caratterizzeranno il cambiamento stilistico dell’azienda, già evidente dalla collezione per l’autunno/inverno 2005-2006. Il tutto avverrà per opera del rinnovato team creativo, potenziato con l’arrivo di nuovi designer, che resta tuttavia rigorosamente made in Belgium.
e.f.
stats