Nuovo assetto societario per Vionnet: arriva la miliardaria Goga Ashkenazi

Un nuovo socio arriva a finanziare la crescita della maison Vionnet (nella foto, un look dell'autunno-inverno 2012/2013). Si tratta della miliardaria Goga Ashkenazi, fino ad oggi famosa per le sue amicizie con personaggi del mondo dello showbiz come Andrea d'Inghilterra e Flavio Briatore. La giovane donna kazaka - classe 1980 - ha preso il controllo della griffe attraverso la società Go To Enterprise Sarl. Matteo Marzotto e Gianni Castiglioni, che avevano acquistato Vionnet nel 2009, resteranno azionisti e manterranno i loro ruoli operativi.
Da tempo si parlava dell'intenzione della Ashkenazi di investire nel settore della moda la scelta è caduta su un brand che da qualche stagione sta lavorando intensamente per il rilancio in chiave mondiale. "Sono felice di unirmi alla famiglia Vionnet - ha commentato l'imprenditrice - che già rappresenta senza dubbio una storia di successo. Ammiro tutto quello che il brand simbolizza compreso il team e tutto ciò che esso ha saputo creare fino a oggi. Sono entusiasta di entrare in azienda proprio nell'anno in cui si celebra il 100° anniversario della sua fondazione, con la determinazione a contribuire all'ulteriore espansione di questo meraviglioso brand".
Vionnet da una stagione può contare anche su due nuovi direttori creativi: le sorelle Croce, subentrate a fine 2011 a Rodolfo Paglialunga.
an.bi
stats