Nuovo board creativo per BrunoMagli

La BrunoMagli applicherà un nuovo modello organizzativo per l’approccio alla creatività: è stato infatti creato un “board creativo” che non rispecchia la tradizionale divisione per categorie merceologiche, bensì una ripartizione per aree di applicazione della creatività. Ne fanno parte Alexander Zschokke, Sharon Wauchob e Franklin Elman.
Alexander Zschokke, managing director dell’azienda, lavora in prima persona sullo sviluppo dell’immagine coordinata di negozi, packaging e comunicazione e sullo sviluppo strategico del progetto. Per quanto riguarda il prodotto Zschokke è affiancato da Sharon Wauchob, che si occupa della ricerca stilistica, e da Franklin Elman, che coordina il lavoro dei designer: la collezione primavera-estate 2004 sarà la prima frutto di questa nuova organizzazione.
La formazione del nuovo board è l’ultimo step in ordine di tempo del complesso processo di riorganizzazione dell’azienda e riposizionamento del marchio seguito all’acquisizione da parte del Fondo Opera.
c.mo.
stats