Nuovo ceo per Wal-Mart: alla guida Mike Duke

Il consiglio di amministrazione di Wal-Mart, la più importante catena retail americana, ha eletto Mike Duke a ceo della società. Dall’1 febbraio 2009 sostituirà Lee Scott, al timone dal 2000. Il cambio avviene in un momento di grande solidità dell’azienda, che registra un andamento buono, controcorrente rispetto a Wall Street.
Duke, 58 anni, ex responsabile della divisione logistica e delle attività internazionali di Wal-Mart, potrebbe essere il personaggio chiave per rafforzare il processo di crescita all’estero del colosso di Bentonville, Arkansas. “Questo cambio di management arriva in un momento di grande slancio per Wal-Mart” ha dichiarato il presidente Rob Walton, fiero che i piani di successione al vertice continuino a interessare membri interni all’azienda. “Il nostro team dirigenziale non è mai stato così forte - ha ribadito - e crediamo che la strategia avviata, che coinvolge Mike Duke in prima persona, sia quella giusta per i futuri successi”.
“Sto guardando lontano per guidare questa grande compagnia - ha annunciato il nuovo ceo -. Wal-Mart è molto ben posizionata nel panorama economico attuale ed è sempre più importante per i suoi clienti. Continueremo ad aver cura dei nostri azionisti, a incrementare i nostri 2 milioni di associati e ad aiutare i nostri 180 milioni di consumatori nel mondo a salvare i proprio denaro e a vivere meglio”. Mike Duke sarà temporaneamente affiancato dal ceo uscente nel ruolo di consigliere e si avvarrà dell’appoggio del nuovo vice presidente del gruppo, Eduardo Castro-Wright.
e.b.
stats