Nuovo direttore generale per la filiale italiana di Celio in forte espansione

Massimo Dell'Acqua, 34 anni, è stato nominato direttore generale della Blue & Green Italia, la società che sviluppa in Italia la catena di negozi di abbigliamento uomo di impronta casual e sportiva a insegna Celio. La filiale italiana del retailer francese progetta l'apertura di altri 12 punti vendita nei prossimi due anni.
Massimo Dell'Acqua, laureato all’Università Bocconi di Milano, ha iniziato la sua carriera all'interno di Kiabi (gruppo Mulliez-Auchan), società della grande distribuzione di abbigliamento per tutta la famiglia, dove ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato per la filiale italiana.
Celio, realtà francese fondata da Marc e Laurant Grosman nel 1978, conta oggi 235 negozi diretti (di cui 178 in Francia, 21 in Belgio, 19 in Italia, 16 in Spagna e uno in Portogallo) e più di 70 punti vendita in franchising in 19 Paesi del mondo.
Lo sviluppo della filiale italiana prevede l'apertura di altri 12 shop nei prossimi due anni, concentrati in prevalenza nelle gallerie di centri commerciali e nei centri storici delle più importanti città italiane.
Il prossimo opening, programmato per la prima settimana di novembre, avverrà presso il centro commerciale Auchan di Rescaldina (Va). Il negozio, di 180 metri quadri, sarà gestito da un’équipe di sei persone guidate da Ketty Pisano.
All'interno dello spazio di Rescaldina sarà possibile trovare la collezione Celio, che si sviluppa in 280 referenze ed è ripartita negli stili casualwear, sportswear e citywear, oltre alla parte relativa all'accessorio uomo. A regime il negozio conta di poter servire circa 26.000 clienti l’anno.
e.a.
stats