Oakley: utile trimestrale in netto rialzo e arriva un nuovo cfo

Balzo in avanti del 30% per i profitti trimestrali di Oakley - marchio californiano specializzato nell’eyewear, noto per le linee anticonformiste - che raggiungono i 15 milioni di dollari, mentre i ricavi segnano un +15,6% a 173,4 milioni. La società ha annunciato, inoltre, di avere arruolato un nuovo chief financial officer, la cui nomina sarà efficace dal 3 novembre prossimo.
Si tratta del 48enne Richard J. Shields, che lascia la poltrona di cfo in Southwest Water Company. Il manager passa quindi con disinvoltura dalle acque minerali all’occhialeria, ma nel suo curriculum elenca esperienze professionali anche presso Frame-N-Lens Optical (la maggiore catena californiana di negozi di ottica), oltre che in Day Software Corporation e Winfire Corporation (informatica).
Shields risponderà al coo Link Newcomb, che sta ricoprendo il ruolo di cfo ad interim, dall’uscita di scena di Tom George, lo scorso febbraio.
e.f.
stats