Occhiali, aumenta l’export verso gli Usa

L’occhiale made in Italy spopola negli Usa nonostante l'anno nero dell’economia americana. A testimoniarlo una nota del Mido che registra, tra gennaio e novembre 2001, una crescita dell’export verso gli Stati Uniti del 14,4% rispetto al 2000.
A fare la parte del leone sono stati soprattutto gli occhiali da sole che hanno registrato un incremento dell’export del 48,1%, passando da 358.905 a 531.387 milioni di lire. Risultati non altrettanto positivi sono stati ottenuti dalle montature, le cui esportazioni sono scese da 470.058 a 417.152 milioni di lire con una contrazione dell’11,3%. Segno meno anche per l’import di occhiali dagli Stati Uniti, scivolato del 37,2% e il cui valore assoluto resta piuttosto basso: 17.942 milioni di lire nel periodo considerato. I dati sono stati divulgati dal Mido, il salone in programma alla Fiera di Milano dal 3 al 6 maggio prossimi, nel corso dell’International Vision Expo, fiera internazionale dell’occhialeria di New York.
a.t.
stats