Occhiobello Outlet Village: il ritorno occupazionale

Come è emerso da un recente studio dell'Osservatorio Altagamma, la crisi non ha risparmiato il settore retail, ma gli outlet e l'e-commerce ne sono usciti indenni. L'arrivo prossimo di OOV si prospetta come un ulteriore sostegno all'economia, considerando che l'incidenza sul territorio in termini di creazione e offerta di nuovi posti di lavoro prevede, grazie alla presenza di 74 negozi più i servizi, un ritorno occupazionale - senza considerare l'indotto - di circa 400 addetti. Un bel numero, che con l'avvio dell'attività si auspica di incrementare.
www.occhiobello-outlet.it
stats